Come arredare il soggiorno: la biancheria giusta del living

list In: Arredo e design

Scopri quali sono i nostri consigli per arredare con ogni tipo di stile e di biancheria il tuo soggiorno.

La zona living è una delle più belle zone di una casa, dove si può cenare, vedere la tv insieme alla famiglia o agli amici più cari, dove si può chiacchiere, fare una festa, essere in una situazione di relax ed intimità.

Inizialmente, però, la visione di questa zona della casa non era questa. Infatti, il soggiorno, era considerato una zona di passaggio, una zona di transizione dalla quale passare e basta, senza soffermarsi. Attualmente, invece, è il luogo della casa dove si vive per la maggior parte del tempo che permette di rilassarsi ed esprimere le proprie passioni ed i propri Hobby. Il Living, come è stato rinominato da qualche anno a questa parte, è la zona della abitazione dove, insieme alla camera da letto, esprime perfettamente la personalità di chi lo abita. 

Ma come arredare soggiorno in maniera adeguata? Vediamolo nel dettaglio.

Per capire come arredare un soggiorno living si devono prendere in considerazione tanti aspetti:

  • la scelta del colore: se caldi o freddi in base alle tonalità del tuo appartamento;
  • la scelta dei cuscini: se tanti o pochi, la fantasia e la forma;
  • la scelta delle tende: termiche? Oscuranti? Dai colori tenui? Sempre seguendo le tue esigenze e la linea della tua casa;
  • la scelta della biancheria soggiorno: copridivani, tappeti, teli arredo, coprisedie, ecc.. I copridivani, sono molto importanti! Ti permettono, infatti, di dare nuova vita ad un divano e ad una stanza in un modo semplice ed economico. 
  • la scelta dei mobili: dotati di un design in base all'atmosfera specifica che vuoi creare in questa stanza;
  • la scelta della seduta: poltrone, sedie o divani. Anche in baso al numero delle persone che vivono in casa e alle tue abitudini;
  • la scelta dell'illuminazione: con lampade piccole da appoggiare sul tavolino, o lampade di design da pavimento. Il consiglio è scegliere una tonalità calda per riscaldare ulteriormente l'ambiente;
  • la scelta dei tavoli per il soggiorno: modello basso o modello alto in base alla funzionalità.

Se stai cercando di decidere come arredare un soggiorno, oltre a partire da questi aspetti, prendi in considerazione se volerlo decorare come se fosse una stanza a parte rispetto al resto della casa e quindi dargli quello sprint, quella luce in più per lasciare stupiti i tuoi ospiti quando verranno a trovarti o se voler mantenere un equilibrio in tutto il tuo appartamento e seguire il filone del tuo stile d'arredamento. 

Lo stile di questa stanza, però, senza troppe modifiche può essere cambiato anche semplicemente con la biancheria.

Scopriamolo insieme.

Come arredare soggiorno con la biancheria adatta

Molto spesso, nei cambi di arredamento, viene sottovalutata l'importanza e l'effettiva capacità della biancheria di stravolgere in pochi, semplici passi un soggiorno, una camera da letto o una cucina.

Ma come si fa a rendere la zona living, e quindi il cuore della nostra casa, bella e funzionale senza fare una ristrutturazione? Molto semplice! Attraverso la biancheria soggiorno giusta. 

Vediamo nel dettaglio qual è la biancheria soggiorno adatta per arredare in maniera accattivante e funzionale la tua zona living:

  • tappeto: il tappeto dà colore, dà vita a tutte le stanze, anche a quelle più spente! Inoltre, ti permette di delimitare le zone della tua casa dove sistemerai i tuoi mobili da soggiorno come il tavolino, il cassettone, il mobile per appoggiare la tv. Il consiglio è quello di sceglierlo di un colore opposto alla nuances di colori selezionati per questa zona, così da creare un vero e proprio effetto wow! La grandezza poi dev'essere scelta in base alla scelta sia dei divani che delle poltrone, poiché la sua funzione è quella di far poggiare i piedi sopra;
  • copridivano: il divano è il protagonista di questa stanza, il re del relax, il trono che ospiterà noi ed i nostri ospiti nelle serate più belle. Per questo motivo bisogna proteggerlo dalle macchie e dall'usura, e dargli anche un tocco diverso di colore, proprio con i copridivani o con i teli arredo adatti, permettendo di cambiare la sua veste in ogni stagione;
  • coprisedie: le sedie sono fondamentali quando gli ospiti sono tanti! Ma molte volte sono scomode o possono macchiarsi irrimediabilmente ed è per questo, che la scelta più giusta da fare è proteggere le tue sedie con dei coprisedia adatti. Anche questi, esattamente come il copridivano ti permetteranno di cambiare aspetto del tuo soggiorno e delle tue sedie oltre che ti permetterà di nascondere i segni del tempo. Scegli dei coprisedia elasticizzati universali per far sì che vadano bene su tutti i modelli;
  • tende: questa zona necessita le tende, considerate come la cornice della stanza. Che tu scelga quelle dai colori tenui o decorate con elementi di fantasia, le tende consentono di ingrandire uno spazio e di regalare privacy. Abbina le tende al copridivano così da creare una correlazione fra tutti i tuoi complementi d'arredo!
  • cuscini d'arredo: questi ti permettono di creare movimento in una stanza soprattutto un po' piatta. Gioca con le forme rettangolari da abbinare alle forme quadrate o rotonde e così avrai gusto assicurato;
  • runner da tavolo: utili per trovare una soluzione su come arredare il tavolo del soggiorno. Questi accessori sono smart, facili da pulire e belli da vedere! Perfetti soprattutto per un aperitivo. 

Dopo essere entrati nel vivo della questione, scopriamo come arredare un soggiorno con la biancheria in base allo stile. 

Come arredare un soggiorno moderno: tutte le idee di arredo

Arredare il soggiorno che passione! È proprio il caso di dirlo. 

Tanti sono gli stili di arredamento per la zona living che possiamo realizzare ma uno di quelle più richiesti è proprio l'arredamento moderno.

Per stabilire come arredare il soggiorno moderno è molto semplice: parti dalla tua personalità e dal gusto e stabilisci una linea guida da seguire.

La scelta, innanzitutto, deve partire dal tocco di colore da voler attribuire a questa stanza. Essendo, però, un soggiorno moderno i colori da prendere in considerazione solo il bianco, il grigio, il nero e colori neutri adatti per creare uno stile minimal, pulita e luminosa. Scegli anche delle pennellate di colore e dei tessuti materici, che esaltino l'anima della materia nella quale sono realizzati. I mobili e gli altri eleemnti di arredo devono essere geometrici, squadrati e la pulizia ed il minimalismo devono essere la parola chiave. L'illuminazione perfetta è a LED, a neon e dalle forme geometriche o tondeggiati in maniera estrema, per creare un gioco di contrasti interessante. Seleziona poi delle fragranze per la stanza decise, forti, che rispecchino la tua personalità e che risveglino i sensi. Un living confortevole, pronto ad accoglierci. Iinfine, fai una scelta green che sta spopolando! Scegli delle piante che purificano l'aria. Stile, economia e sostenibilità in un'unica scelta.

Ma oltre questo, per arredare un soggiorno moderno nel modo corretto, si deve abbinare una biancheria che si rispetti!

Vediamo insieme come.

Come arredare il soggiorno moderno: con la biancheria

Essendo, il soggiorno, sia zona giorno che zona notte bisogna avere molta cura nella selezione della biancheria adatta per questa stanza. 

Come si è sottolineato nel paragrafo precedente si deve partire dai colori e con questi, due sono le strade: o si opta per una palette colori coordinata che richiama tutto lo stile dell'arredamento della tua casa, o scegli di puntare sul contrasto direttamente. Contrasto che deve segnare una vera e propria rottura decisa attraverso la tonalità e attraverso i complementi d'arredo.

Seleziona una biancheria per il tuo soggiorno dai colori intensi, vividi, come il blu per elementi d'arredo come tende e copridivano e crea dei giochi di colore. Il blu è un colore che sta vivendo una nuova era, un colore che emana vibrazioni positive e che è rilassante per la mente ed il corpo. O opta per delle fantasie per la tovaglia, per i tuoi cuscini d'arredo dalle linee pulite, geometriche, minimali che diano quel tocco in più al tuo arredamento.

Ma invece per chi opta per un soggiorno in stile classico? Scopriamolo nel prossimo paragrafo.

Come arredare un soggiorno classico: tutte le idee di arredo

Lo stile classico non passerà mai di moda. È uno stile senza tempo, sempre attuale. 

Con questo tipo di design trasmettiamo raffinatezza ed eleganza sotto ogni punto di vista. Partendo da dei toni molto chiari e da dei moli massicci in legno, i mobili dovranno essere caratterizzati da linee curve, che richiamino leggermente lo stile barocco. Si deve prendere in considerazione l'idea di un tavolo da caffè da mettere di fronte ai nostri divani e alle poltrone posizionati in maniera circolare così da creare una vera e propria conversazione. Scegli materiali come legno massello, marmo, cristallo con qualche prezioso intarsio nei dettagli. L'idea di riesumare qualche mobile passato della nostra famiglia dalla soffitta, sarebbe una bella idea! Illumina, invece, il tuo soggiorno con un lampadario da inserire al centro della stanza che sia realizzato o in vetro di murano o in cristallo e lascia brillare la tua zona living! Se il lampadario, invece, non è la tua prima scelta opta per delle abat jours  con paralumi pregiati ed intarsiati. I complementi di arredo, in questo stile, devono essere unici e ricercati. Le fragranze per improfumare il tuo living classico devono essere legnose, talcate, per dare un'idea ancora più forte di comfort e calore. 

Ma scopriamo insieme come arredare il soggiorno classico con la biancheria.

Come arredare il soggiorno in stile classico: con la biancheria

Come abbiamo potuto capire nel paragrafo precedente, chi opta per uno stile classico deve avere massima attenzione per ogni dettaglio dell'arredamento.

Per conferire un'eleganza assoluta alla tua casa anche con la biancheria ci dev'essere armonia in ogni dettaglio. Bisogna infatti selezionare una biancheria raffinata, per certi versi anche personalizzata con delle iniziali per conferire ancora di più quel senso nostalgico di uno stile senza tempo.

I tappeti, infatti, dovranno avere il motivo persiano che trasmette quel senso di regalità alla tua casa. I cuscini d'arredo dovranno essere o tono su tono con colori pastello, leggeri, o con delle fantasie ispirate alla natura o con dei motivi barocchi. I tessuti sono ciniglia, velluto, cotone e sono i protagonisti indiscussi in ogni elemento. Le tende hanno delle fantasie ispirate alla natura, ai fiori, alla primavera e sono caratterizzati da dei colori caldi come il tortora, il beige abbinati a delle nappe finali per dare un po' di movimento e a delle altezze diverse dello stesso tessuto della tenda.

Insomma, ad ogni stile un suo dettaglio. Ora che ti abbiamo spiegato come arredare il soggiorno con la biancheria giusta, scegli il tuo stile in base alla tua personalità.

 

 

 

 

 

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre