Lasciaci un messaggio


Buone Vacanze - grazie del tuo messaggio. Al momento non siamo disponibili ma risponderemo appena possibile.

Lasciaci un messaggio

Pronti per il suo primo corredino?

                       

Tutto il necessario per il suo primo corredino e anche qualcosa in più: guida alla scelta.                         

Cosa preparare per la valigia? Cosa serve e come scegliere.

 

1. Quando prepararti?

 

Il settimo mese di gravidanza è un momento tanto atteso e sarà un piacere cominciare a organizzare il necessario per te e il tuo bebè, con la possibilità di avere tutto pronto nel caso in cui il pargolo dovesse nascere in anticipo.

Organizza uno spazio dedicato in un cassetto o in un armadio con tutto quello che ti servirà già dal primo giorno, in ordine e ben impilato, tutto pronto solo da inserire in valigia.

È raccomandabile, in ogni caso preparare la valigia un mese prima della data presunta per il parto.

2. Di cosa ha bisogno il tuo Bebè: 1-2 cambi al giorno, circa 3/5 cambi

Intimo

  • Camicino a pelle in morbido tessuto, aperto dietro e senza cuciture;
  • Body;
  • Calzini primi giorni senza cuciture, con punta e talloni in tessuto aderente.

Esterno

  • Tutine oppure coprifasce a due pezzi;
  • Cardigan;
  • Cppellini per proteggere dal freddo invernale o dal sole estivo;
  • Muffole antigraffio in cotone.

Per la pappa

  • Bavaglini in spugna di cotone o cotone interlock;
  • Bavaglini in mussola o piquet di cotone per la salivazione intense.

Per la nanna

  • Copertina / scialle in cotone o lana per stare a casa;
  • Lenzuolini e copertine per la culla.

Per il bagnetto

  • Accappatoio a triangolo;
  • Teli di morbida spugna o asciugamani maxi;
  • Quadrati in garza.

                                             

                                                                                                                         

 

3. Quali e quanti capi occorrono per vestire il tuo bebè?

I bambini, anche se neonati, non vanno coperti eccessivamente. Come regola generale vanno coperti così come si copre un adulto. Il metodo migliore, è quello di vestirlo “ a cipolla”. Tanti strati leggeri, anziché un unico capo pesante.

Di seguito trovi uno schema utile per sapere quanti capi occorrono per il corredino.

  • 4 coppie body a maniche corte o lunghe nella taglia 1 – 3 mesi (56 – 62cm.)
  • a 4 a 8 tutine nella taglia 1 – 3 mesi (56 – 62cm.) con bottoni per un cambio pannolino rapido
  • 2 muffole antigraffio
  • 2 cardigan
  • 2 camicino a pelle ( alla nascita è ideale per preservare dale irritazioni la pelle delicata)
  • 1 o 2 cappellini per le uscite , per proteggere dal freddo in inverno o dal caldo e l’aria condizionata in estate   
  • 1 o 2 cappellini per la nascita morbidi e avvolgenti
  • 1 paio di guantini leggeri o di guanti più spessi e caldi per l’inverno
  • 3 pigiamini nella taglia 1 – 3 mesi (56 – 62cm.)
  • 2 sacchi nanna
  • 10 bavaglini
  • 4 paia di calzini spessi e 3 sottili
  • 2 paia di scarpine
  • 1 o 2 copertine
  • 2 confezioni di quadrati in garza
  • 3 o 4 lenzuolina
  • 2 traversine sanitarie

                                                                                                                                                                                 

Nei primi giorni in ospedale, l'utilizzo del camicino serve a prevenire allergie. In generale è l'ideale sia per evitare irritazioni alla pelle delicata del neonato sia per favorirne la naturale “desquamazione”.

 È anche il regalo ideale per la futura mamma poiché è segno di affetto e di tenerezza nei confronti di madre e bambino. 

4. I primi vestiti per neonato

Per la mamma e il papa, lo shopping per il nuovo arrivato è una delle gioie più belle della gravidanza. Non bisogna però farsi affascinare dagli articoli più carini, scegliendo invece tessuti morbidi e delicati per la sua pelle tenendo anche in considerazione la  stagione in cui li dobbiamo usare. Tenete sempre a mente che i neonati crescono in fretta ed in poche settimane cambiano le misure, quindi occhio alle taglie!

Quali materiali, lavorazioni e stagioni?

I tessuti utilizzati per l'abbigliamento del tuo piccolo sono essenzialmente il cotone traspirante e fresco, la lana isolante e assorbente, la ciniglia morbida e confortevole.

Per i mesi dal clima mite sono indicati il cotone interlock (un tessuto a maglia) e il tricot di cotone, per quelli più caldi il cotone jersey. Il tricot di lana, la ciniglia sono ideali per la stagione più fredda.

Per l'intimo invece, lavorazione a costine, fresca e leggera, per l'estate, lavorazione a bimaglia.

Ecco una tabella esplicativa di tutto:

 

 

Esterno

 

 

 

 

Intimo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

spugna, ciniglia

cotone interlock

cotone jersey

tricot di cotone

tricot di lana

duetto, bimaglia

cotone felpato

costina

gennaio

*

 

 

 

*

*

*

 

febbraio

*

*

 

*

 

*

*

 

marzo

*

*

 

*

 

 

 

*

aprile

 

*

*

*

 

 

 

*

maggio

 

*

*

*

 

 

 

*

giugno

 

*

*

*

 

 

 

*

luglio

 

 

*

*

 

 

 

*

agosto

 

 

*

*

 

 

 

*

settembre

*

*

 

 

*

*

*

*

ottobre

*

*

 

 

*

*

*

 

novembre

*

 

 

 

*

*

*

 

dicembre

*

 

 

 

*

*

*

 

Per qualsiasi informazione o dubbio rivolgiti al nostro staff.

https://pescatorehome.com/14-prodotti-per-neonato