Come piegare gli asciugamani in modo elegante: i consigli

list In: Arredo e design

Scopri come piegare gli asciugamani in modo creativo. Con questo articolo la tua fantasia si sbizzarrirà!

All'interno di una casa una delle stanze dove ci si può sbizzarrire di più è proprio il bagno! Non solo prendendo in considerazione tutti gli accessori, con i quali ti puoi divertire ma, anche, prendendo in considerazione le forme che puoi realizzare con i tuoi asciugamani per rendere più creativa la tua stanza. Questa in particolar modo, è una pratica che potrai realizzare quando dovrai ospitare delle persone a te care: la tua famiglia, i tuoi amici, la tua metà. Andando oltre il solito modo di piegare gli asciugamani, il metodo standard, ossia sistemarle al loro posto semplicemente a forma di rettangolo all'interno dell tuoi mobile armadio, con questo articolo capirai come piegare asciugamani in modo creativo ed elegante ottenendo delle fantastiche forme per fare una bellissima figura con i tuoi invitati! Oltre ad essere importante che gli asciugamani siano morbidi, a seconda dei diversi tipi di lavaggi presenti sia in lavatrice che a mano, tante sono le forme ed i set che potrai realizzare in base al risultato che vorrai ottenere. Le soluzioni proposte, si possono creare anche con gli asciugapiatti in cucina in modo da poter avere un filone unico in entrambe le stanze e per poter far diventare questi comodissimi ed utili capi di biancheria una vera e propria forma d'arte e di design.

Come piegare gli asciugamani: le forme

Bagno disordinato addio! Sistemare gli asciugamani in un modo non convenzionale ti aiuterà a rendere la tua area relax ordinata e rilassante come una spa! Ogni forma che si può ottenere ha un compito specifico: ci sono le forme salvaspazio, la forma a fiore, la forma a cuore. Con ogni tipo di forma potrai mandare un messaggio specifico ai tuoi ospiti anche senza dire niente...è questo il bello dell'arredo! Scopriamo nel prossimo paragrafo tutti i nostri consigli per cambiare il modo di organizzare la tua biancheria bagno con stile e rendere così felici i tuoi ospiti.

Piegare asciugamani a fiore: la natura in casa

Vuoi sorprendere i tuoi ospiti realizzando un giardino incantato per il tuo bagno? Piegare asciugamani a fiore è un gioco da ragazzi con i nostri consigli. Trasmetti ai tuoi invitati l'idea di trovarsi in un giardino nascosto, una scoperta appena varcheranno le porte del tuo bagno, che per la bellezza trasmetterà quasi l'odore della natura in primavera.

Ecco come piegare asciugamani fiore con i nostri consigli:

  • stendi l'asciugamano sul letto per intero;
  • piega i due lati verticali dell'asciugamano su loro stessi di qualche cm;
  • crea un rombo all'interno del capo di biancheria con tutti e quattro gli angoli dell'asciugamano;
  • ripiega questi bordi, sempre al centro, su loro stessi;
  • gira l'asciugamano dalla parte inferiore a quella superiore e ripeti l'operazione degli angoli;
  • una volta terminato, apri leggermente i bordi verso l'esterno per avere l'idea dei petali.

Et voilà! Ecco il tuo fiore, la tua piccola ninfea, in bagno. Posiziona questo quadro che hai realizzato sul tuo piano bagno se lo hai di grandi dimensioni o di un colore chiaro come il bianco o l'azzurro per far sì che i tuoi ospiti trovino questa meravigliosa sorpresa appena entrano. O anche, sarebbe bello, inserire questo fiore su un tavolino a parte, nel caso in cui avessi un bagno grande e quindi molto spazio. Ma tra i metodi su come piegare gli asciugamani a forma di fiore, uno è più apprezzato: quello di piegare asciugamani a rosa.

Scopriamo insieme quali sono i passaggi.

Piegare asciugamani a rosa: eleganza e classe

Se vuoi avere un vero e proprio roseto nel tuo bagno, ti serviranno tre asciugamani per ogni rosa che realizzerai, quindi prima di pensare di ricreare questa forma, pensa a quanti asciugamani hai e di che colore ti serviranno. Per rendere la rosa più reale possibile, attrezzati di tre colori diversi: verde petrolio, per indicare lo stelo e le parti più scure della tua rosa, verde più chiaro per dare l'idea delle foglioline nuove e di quelle più piccole che nascono sulla tua tuberosa ed infine il colore della rosa stessa: rosa, rosso, giallo, quello che preferisci. Inoltre, per realizzare questo fiore nobile, dovrai avere un vaso in cui inserirla e uno spazzolino con il suo copri testina.

Ecco i consigli su come piegare asciugamani a rosa:

  • prendi lo spazzolino e chiudilo nel copritestina;
  • piega poi il tuo asciugamani del colore dei petali - rosso, rosa, giallo quello che preferisci - creando due triangoli sovrapposti irregolari;
  • avvolgi la parte superiore facendo rotolare l'asciugamani su ste stessa;
  • ruota l'asciugamano di lato e avvolgila attorno allo spazzolino; aggiusta le punte della tua asciugamani verso l'esterno per dare l'idea di una rosa appena sbocciata;
  • aiutati con lo spazzolino a creare la forma della rosa sempre più verosimile.

Ed ora procediamo con le foglioline nuove e lo stelo:

  • prendi quello che sarà il tuo vasetto e riempilo con l'asciugamani di colore verde chiaro facendo uscire i bordi al di fuori;
  • prendi lo spazzolino ed arrotola l'asciugamano verde scuro all'altra estremità dello spazzolino;
  • infila questo rotolo e lo spazzolino nel vasetto;
  • apri leggermente l'asciugamani verde chiaro per creare delle foglioline.

Et voilà! Ecco il tuo roseto incantato. Posiziona questa bellissima composizione in un bagno fresco, dai colori chiari, per trasmettere la calma e l'idea di gocce fresche di rugiada.

Come piegare asciugamani a cuore: il romanticismo senza tempo

Se vuoi stupire la tua dolce metà, in questo paragrafo potrai capire come piegare asciugamani a cuore. Un cuore però realizzato con dei cigni. I cigni sono l'emblema dell'amore, del romanticismo, della solidità di una coppia ed è per questo che il cuore che noi ti consigliamo di realizzare va al di là della banale forma.

Vediamo quali sono i passaggi:

  • stendi sul letto in orizzontale il tuo asciugamano;
  • piega gli angoli dell'asciugamano verso la parte centrale;
  • arrotola i bordi fino al centro (dovrai avere una specie di freccia come forma);
  • piega la freccia a forma di Z e modellala in modo tale da creare delle curve.

Et voilà! Il primo cigno è realizzato.

Crea anche l'altro cigno per realizzare il nido d'amore e sistema al centro qualche cioccolatino per poter dare un tocco in più di romanticismo. Posiziona questa composizione sopra ad asciugamano blu così da creare un vero e proprio lago suggestivo. Questa realizzazione è perfetta sia in bagno che in camera sul tuo letto matrimoniale. Piegare asciugamani a pacchetto: praticità e stile minimal Questo è uno dei metodi per piegare asciugamani per occupare meno spazio e per mettere in ordine i tuoi asciugamani in maniera semplice e pulita, senza perdere troppo tempo ed energie.

Ecco come piegare asciugamani salvaspazio:

  • piega il tuo asciugamani in due;
  • poi ripiegalo nuovamente in due per ottenere quattro strati;
  • dividilo in tre parti: ed infila i due lembi uno dentro l'altro;

Et voilà! Il tuo pacchetto di asciugamano è pronto per essere esposto nel tuo bagno. Una volta che ti abbiamo svelato tutti questi consigli, scegli tu come piegare gli asciugamani in base al tuo gusto e decidi lo stile della tua casa.

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre